Il Paradiso in terra. Paesaggi fiamminghi da Bruegel a Rubens.

Una mostra speciale della Pinacoteca Antichi Maestri di Dresda nella Sala Lipsius a Dresda. Dal 1° ottobre 2016 al 15 gennaio 2017

Jan Breughel d. J. und Werkstatt, Paradieslandschaft mit der Ers

Paesaggio paradisiaco, J. Bruegel il giovane

La Pinacoteca degli Antichi Maestri annovera tra i suoi dipinti in inventario un vero e proprio tesoro con i paesaggi fiamminghi del XVI e XVII secolo. Nonostante il numero consistente e l’elevata qualità sono pressoché sconosciuti.

Con “Il Paradiso in terra. Paesaggi fiamminghi da Bruegel a Rubens” la Pinacoteca Antichi Maestri dedica a questo gruppo per la prima volta  un’ampia presentazione, preceduta da lunghi anni di ricerca e restauri, da cui sono emerse nuove conoscenze paragonabili ad una riscoperta delle stesse.

La mostra comprende 141 opere, tra cui preziosi prestiti dal Kunsthistorischen Museum a Vienna, dal Städel Museum a Francoforte, dal Rijksmuseum Amsterdam e dal Königlichen Museum der Schönen Künste ad Anversa (Museo delle belle arti). I dipinti sono affiancati da disegni e stampe grafiche provenienti dal Gabinetto delle Incisioni di Dresda e da un prezioso mappamondo dal Salone Matematico-Fisico di Dresda.

Un ricco catalogo illustrato, realizzato dalle curatrici Uta Neidhardt e Konstanze Krüger, con una prefazione di Stefan Koja, direttore della Pinacoteca Antichi Maestri e Sculture (edizione in tedesco), completa la mostra.
Per il 2019 è prevista la pubblicazione di un catalogo critico in tre volumi dedicato al patrimonio dei dipinti fiamminghi presenti in inventario.
Durante la mostra numerosi eventi, dialoghi d’arte, incontri e visite guidate invitano all’approfondimento.

Sala Lipsius (Kunsthalle Lipsiusbau): accesso dalla Brühlsche Terrasse ( a fianco dell’Albertinum)
Orari di apertura: da martedì a domenica dalle 10 alle 18. Chiuso il 24.12. e il 31.12.2016.

Annunci