Marzo, mese delle donne

Wort-Bildmarke-SchloesserlandIn onore delle donne, Castelli e Giardini in Sassonia presentano un interessante itinerario in 5 tappe sulle orme delle donne forti in Sassonia.

 

1° tappa: La Duchessa Henriette Charlotte e il Castello Barocco Delitzsch

2° tappa: Elisabetta di Rochlitz e il Castello di Rochlitz

3° tappa: Sidonia di Boemia e il Castello-Maniero di Albrechtsburg a Meissen

4° tappa: Regina Amalia Augusta e il Castello Weesenstein

5° tappa: La favorita del Re, Contessa Cosel e Burg Stolpen

csm_285x182_Elisabeth_Rochlitz_2ba2a9e211    csm_Henriette_bildrechtegekaert_Delitzsch_k_8e925b00c6_logo-watermark-schloesserland_336b5f68cd  Cosel_Coselpalais-schnitt

Marzo – mese delle donne (5)

In onore delle donne, Castelli e Giardini in Sassonia presentano un interessante itinerario in 5 tappe sulle orme delle donne forti in Sassonia.

5° e ultima tappa: Burg Stolpen, rocca d’altura nella Svizzera Sassone. Qui fu prigioniera per ben 49 anni la famosa favorita di Augusto il Forte, la Contessa Cosel.

Burg StolpenAnna Constantia, Reichsgräfin von Cosel, favorita di Augusto il Forte, Re di Polonia e Principe Elettore di Sassonia, si era ripetutamente intromessa nella politica e negli affari di Stato. Inoltre mette il Principe e Re alle strette con una segreta “promessa di matrimonio”.
Morirà a tolpen all’età di quasi 85 anni nel 1765, superando di ben 32 anni il suo Principe-amante. La sua tomba è ancora oggi visibile al Castello Burg Stolpen. In una mostra permanente allestita al castello è possibile scoprire dettagli e miti della sua vita, ma anche numerosi altri aspetti interessanti della storia del castello Burg Stolpen.

La favorita del Re – la Contessa Cosel

(Fonte testi e foto: http://www.schloesserland-sachsen.de)