Cappella di Corte dal 1548

La Sächsische Staatkapelle Dresden – la Cappella di Stato Sassone di Dresda

7016ace35aUna sonorità distintiva, fino ad oggi conservata inalterata, è quella che contraddistingue nel mondo i complessi della Semperoper di Dresda.

La Sächsische Staatskapelle Dresden è una delle più antiche orchestre al mondo. Attraverso tutte le epoche fino ai giorni nostri è stata e continua ad essere una delle istituzioni musicali più importanti a livello internazionale.

Fondata nel 1548 dal Principe Elettore Moritz di Sassonia come cappella di corte evangelica, composta da musicisti locali e musicisti italiani appositamente giunti a Dresda, questo corpo musicale è stato internazionale fin dalla sua fondazione . Inizialmente il suo compito principale era quello di curare il repertorio musicale della chiesa evangelica di corte, cui si aggiungevano però anche concerti di musica da camera e di accompagnamento durante i pasti. Dal 1638 il repertorio si arricchisce di balletti cantati e di opere italiane (“Il Paride” dei Maestri di Cappella di Corte Giovanni Andrea Bontempi e Giuseppe Peranda), avviando così una storia dell’opera italiana a Dresda che per duecento anni ha plasmato con il suo carattere e il suo stile la Cappella di Corte, un’impronta fino ad oggi presente nell’odierna Cappella di Stato Sassone. Nel 1667 venne inaugurato un primo Teatro dell’Opera, uno dei primi teatri a se stanti al nord delle Alpi. L’orchestra a quell’epoca aveva già raggiunto fama internazionale sotto la conduzione del Maestro di Cappella di Corte Heinrich Schütz.kapelle_historischbearbeitet_01

Dall’originaria Evangelische Hofkantorej (Cappella di Corte Evangelica) all’attuale Sächsische Staatskapelle Dresden (Cappella di Stato Sassone), sono numerosi i nomi di direttori e musicisti di fama mondiale che hanno lasciato una traccia nella sua storia: basti pensare ai compositori Heinrich Schütz, Johann Adolf Hasse, Carl Maria von Weber, Richard Wagner che definiva quest’orchestra la sua “Arpa magica” e Richard Strauss, per 60 anni legato all’orchestra da una profonda amicizia, che eseguì in prima assoluta ben 9 delle sue 15 opere e a cui dedicò la sua “Alpensinfonie”.
Oppure i direttori d’orchestra come Ernst von Schuch, con ben 42 anni di servizio, direttore prediletto di Richard Strauss, e che tra le altre portò in scena in prima assoluta in Germania l’opera “La Bohème” di Puccini, Fritz Busch, Karl Böhm, Rudolf Kempe, Herbert Blohmstedt o Giuseppe Sinopoli dal 1989, scomparso prematuramente nel 2002, fino all’attuale direttore generale Christian Thielemann (dal 2012). Nel mese di maggio 2016 Herbert Blomstedt è stato nominato Direttore Onorario, titolo che in passato era stato assegnato unicamente a Sir Colin Davis, il quale l’aveva mantenuto dal 1990 fino alla sua morte nel 2013. Dalla stagione 2012/2013 Myung-Whun Chung è Primo Direttore Ospite della Cappella di Stato Sassone di Dresda.

Dal 2013 la Sächsische Staatskapelle Dresden è l’orchestra in residenza dell’evento musicale “Osterfestspiele Salzburg” (Festival di Pasqua di Salisburgo ), la cui direzione artistica è nelle mani di Christian Thielemann.

Ogni anno, il 22 settembre la Cappella di Stato Sassone di Dresda ricorda la data della sua fondazione con un concerto straordinario.

www.staatskapelle-dresden.de (in tedesco e inglese)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...