Lipsia, città d’arte, cultura e fiere

augustusplatz_headerimage_15_17682_83970Atene sul fiume Pleisse, piccola Parigi….

Lipsia ha una lunga tradizione. La sua prima documentazione risale al 1015, ragion per cui nel 2015 si è festeggiato ufficialmente il millennio. Pur avendo compiuto i 1000 anni, Lipsia è una città vivace, politica, spigliata e libertina, città borghese, giovane, dinamica, innovativa. Città universitaria dal 1409, marca il passo nel campo della musica sia tedesca che europea, città dell’editoria e dell’editoria musicale, delle scienze, dell’arte, ma sopratutto città della fiera più antica del mondo. Nel 1989 nasce qui la Rivoluzione Pacifica che un anno dopo porterà alla riunificazione delle due Germanie e la città riprende il suo slancio smorzato da due dittature e si ripropone come città dallo spirito internazionale e moderno.

“La mia Lipsia me la lodo! È una piccola Parigi e istruisce la sua gente.” Così diceva Johann Wolfgang von Goethe, che qui venne per studiare alla rinomata università e trovò la sua ispirazione per il famosissimo “Faust”.grimmaische_strasse_2_4___maedler_passage___schmidt___12_4_2009__5__84301

Oggi Lipsia ha più di mezzo milione di abitanti ed è con ciò una delle due più grandi metropoli sassoni. È una città borghese in quanto non fu mai residenza dei Principi, da un millennio indipendente e cresciuta con la propria forza grazie all’impegno dei suoi cittadini: spirito borghese, istruzione, commercio e amore per l’arte hanno potuto svilupparsi liberamente. Non ci fu quasi nessuno dei pensatori tedeschi che non fosse stato anche a Lipsia, quasi nessun poeta che non si fosse fatto ispirare, Goethe non era nè il primo nè l’ultimo a cantare le lodi di Lipsia. Federico Schiller trascorse qui probabilmente l’anno più felice della sua vita, tanto da comporre la sua “Ode alla gioia”. Il grande compositore Johann Sebastian Bach fu per oltre 20 anni cantore del coro dei Thomana, Felix Mendelssohn Bartholdy diresse per dodici anni la famosa orchestra del Gewandhaus, per nominarne solo alcuni molto legati alla città.

Lipsia offre una molteplicità culturale e storica notevole, senza peró trascurare la dolce vita caratterizzata da caffè di lunga tradizione e un panorama di locali da frequentare all’insegna del buon gusto.

Lipsia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...