Lungo l’Elba

Lungo l’Elba – Castelli, residenze, giardini e incantevoli paesaggi

Cosa sarebbe Dresda senza il suo fiume, l’Elba. Incorniciato dalla città, dalle colline e dai castelli, Augusto il Forte riconobbe nella sua particolare forma un “Canal Grande” e volle dare a Dresda un atmosfera quasi veneziana, con le facciate dei suoi palazzi più belli affacciati sul fiume, delimitata da un lato e dall’altro da sontuosi castelli.

Dresda è punto di partenza ideale per innumerovoli gite nei dintorni.  Che andiate a est, sud, ovest o nord, troverete sempre luoghi ricchi di storia e di fascino. Andate alla scoperta della vallata dell’Elba, circondata dagli altipiani dei Monti Metalliferi Orientali, dai paesaggi rocciosi di pietra arenaria della Svizzera Sassone e dalle colline die Monti della Lusazia, Lungo l’Elba

Castello Moritzburg

Appena fuori dalla città di Dresda suggestivi e romantici castelli e rocche testimoniano la complessa storia dei duchi e principi Wettin. Passeggiate nei parchi, sparsi come un nastro intorno a Dresda, tra cui lo spettacolare castello di caccia di Moritzburg, una venarìa reale di Augusto il Forte,  o il pittoresco castello di Pillnitz, prima costruzione in architettura “chinoise” in Germania, o ancora Meissen, considerata la culla della Sassonia con il suo maniero-castello, che dal 1710 per circa 155 anni fu la prima sede della famosa manifattura della porcellana Meissen, e il duomo del 1200 che sovrastano il centro storico intatto, o nei vigneti di Radebeul e godetevi giardini e paesaggi creati dai abili e fantasiosi maestri giardinieri.
Una gita con uno dei vaporetti storici da Dresda verso la Svizzera Sassone, farà sfilare davanti ai vostri occhi il lussureggiante paesaggio fluviale dell’Elba, con i suoi castelli e le ville incastonate lungo i pendii  fino alle selvaggie rupi che si alzano a pittoresche sulla valle del fiume, con altezze fino a 200 m a picco sull’Elba.

Dalla Bastei si ha una veduta panoramica di bellezza impressionante sulla vallata dell’Elba e le tavolare sparse che sembrano cappelli appoggiati lì per caso. Unica nel suo genere la Fortezza di Königstein, mai espungnata e oggi méta di grande pregio.

Nascosto in una vallata si trova il curioso Castello di Weesenstein con il suo bellissimo parco francese, tanto amato da Re Giovanni. Non molto lontano, il giardino barocco di Grosssedlitz, con i suoi giochi d’acqua, le sue particolari atmosfere di giardino delle delizie.

Città e borghi ricchi di storia

Pirna mercato

Pirna – A cavallo del fiume si trova la cittadina di Pirna, porta della Svizzera Sassone, dove abitò Bernardo Bellotto, detto il Canaletto, maestro della tecnica della camera oscura, per 11 anni pittore di corte a Dresda.  Ancora oggi il centro storico di Pirna si presenta tale quale le immagini che ne diede il Bellotto, come se duecento anni non fossero mai passati.

Meissen – 300 anni di porcellana e oltre 1000 anni di storia

Meissen Locanda Vincenz Richter

Meissen – culla della Sassonia – Dire Dresda è quasi anche dire Meissen. Se il tempo lo permette non potete perdervi la visita alla “culla della Sassonia”. A soli 30 chilometri da Dresda si trova la graziosa cittadina medievale-rinascimentale di Meissen, diventata famosa soprattutto per la produzione della famosa porcellana nella Manifattura della Porcellana Meissen dal 1710 e per il vino, qui coltivato da oltre 850 anni, con aziende storiche come Castello Proschwitz oppure Vincenz Richter, cui fa capo anche una storica locanda-enoteca. Non dimenticate di visitare l’affascinante Castello di Caccia di Moritzburg…..

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...