Viaggiando in Sassonia

Lungo il corso dell’Elba verso est fino ai confini con la Polonia e la Repubblica Ceca, la Sassonia svela una ricchezza di paesaggi e città di antica fondazione e ricchezza, seguendo il vecchio percorso della Via Regia, con Görlitz e Bautzen. Verso ovest invece Lipsia, città-fiera sin dal XV secolo,  legata dal ‘700 in poi alla tradizione musicale di Bach, Schumann e Mendelsson-Bartholdy e all’editoria, che nel 2015 festeggia il suo millennio, divenuta famosa anche per essere stato uno dei luoghi da cui partì la Rivoluzione Pacifica del 1989 portando alla riunificazione delle due Germanie. Non può mancare Meissen, millenaria cittadina famosa in tutto il mondo grazie alla prima manifattura di porcellana europea dal 1710, oppure Torgau, città chiave e simbolo della Riforma Protestante di Martin Lutero iniziata nel 1517.
Oppure le cittadine dei Monti Metalliferi, come la rinascimentale Freiberg sulla Silberstrasse, la cosidetta Via dell’Argento, con la sua storia legata all’attività mineraria sassone fin dal medioevo, le graziose cittadine Seiffen e Annaberg-Buchholz, in cui fino ad oggi sopravvivono tradizioni artigianali di grande pregio, la regione del Vogtland, che oltre a rigogliosi altipiani conserva la tradizione della costruzione di strumenti musicali a corda e a fiato. O ancora l’industriosa Chemnitz, cuore dell’industrializzazione tedesca del XIX secolo, tanto da essere chiamata anche la “Manchester tedesca” o Plauen, divenuta famosa per la tessitura di pizzi e merletti al telaio.

Lasciatevi sorprendere e affascinare. Scoprite la Sassonia, terra d’arte, di cultura, di storia, tradizione e innovazione.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...